COMBUSTIBILE // NOCCIOLINO

nocciolino indrocarburoil Nocciolino di sansa di olive deolizzato bianco

Il nocciolino deriva dalla sansa di oliveche è un insieme di polpa, buccia e noccioli di olive, rimasto dopo l’estrazione dell’olio. Dalla sansa è possibile trarre un’altra spremitura di olio, detto appunto olio di sansa ottenibile o con estrazione meccanica (rimane la sansa vergine) oppure con sostanze chimiche (rimane la sansa esausta). È dalla sansa vergine che si ottiene, con macchine chiamate separatrici di nocciolino, il nocciolino di sansa disoleata vergine. Mentre è dalla sansa disoleata esausta che si ottiene, tramite depolverizzazione, il nocciolino di sansa disoleata esausta.

Dalla spremitura un nuovo combustibile

Il nocciolino di oliva deolizzato bianco, ottenuto dalla sansa disoleata vergine, è un combustibile ecologico, ad alto rendimento calorico con un costo notevolmente inferiore a quello del pellet. È granuloso, ha una scarsa umidità e produce pochi fumi e ceneri. È disponibile in abbondanza da Ottobre a Marzo (periodo di lavorazione delle olive) sia sfuso che confezionato in sacchi di varie capacità.

Stufe Caloritaly a nocciolino

Il nocciolino si sta imponendo come combustibile per stufe e caldaie a pellet o la legna. Le stufe a pellet Aria e Acqua caloritaly possono funzionare con nocciolino di sansa di olive deolizzato bianco grazie ad un Kit installabile su qualsiasi modello scelto, oppure prenotando precedentemente la stufa presso il rivenditore di fiducia.

Il nocciolino: il combustibile più economico del pellet

Le performance delle stufe a nocciolino di oliva deolizzato bianco sono come quelle funzionanti a pellet con un risparmio ragguardevole sul costo del combustibile, di molto inferiore a quello del pellet. Chiedi informazioni al negoziante!